Superbonus 110%: la nuova super circolare dell’Agenzia delle Entrate

Condividi su linkedin
LinkedIn

Dal Fisco la circolare 23 giugno 2022, n. 23/E con ulteriori chiarimenti sulle detrazioni per interventi di
efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico degli edifici

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 23 giugno 2022, n. 23/E , la nuova “super circolare”,
ad oggetto “Detrazione per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico
degli edifici, nonché opzione per la cessione o per lo sconto in luogo della detrazione previste dagli
articoli 119 e 121 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio) convertito con
modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77 – Ulteriori chiarimenti”.
La nuova circolare composta da 130 pagine suddivise in 6 capitoli entra nel dettaglio di tutto ciò che
occorre sapere sul superbonus 110% ed in particolare :

SOGGETTI CHE POSSONO FRUIRE DEL SUPERBONUS

  • Proprietari e detentori persone fisiche (“fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e
    professioni”) a vario titolo
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) ed enti aventi analoghe finalità sociali
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • ONLUS, Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale
  • Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche
  • «Comunità Energetiche Rinnovabili»
  • Amministrazioni dello Stato ed enti pubblici territoriali
Circolare-Superbonus-23062022_220623_232532

Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

OBBLIGO DELLA SOA PER I LAVORI PRIVATI CON BONUS

In base all’ art. 10 bis della Legge n. 51 del 20 maggio 2022, solo le imprese edili qualificate con l’attestazione Soa potranno eseguire lavori – di importo superiore a 516 mila euro – che beneficiano di BONUS. L’obbligo scatterà dal 1 gennaio 2023 ma fino al 30 giugno 2023 sarà sufficiente la domanda di attestazione.