Caro Materiali

Caro-materiali, il Presidente ANCE PUGLIA, Ing. Nicola Bonerba: a rischio i lavori del PNRR

In una recente intervista sul quotidiano “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO”, il Presidente dell’ ANCE PUGLIA, Ing. Nicola Bonerba, Legale rappresentante ed amministratore unico dell’ impesa COEBO S.R.L. qualificata da SOA GROUP, evidenzia lo stato di difficoltà dei costruttori edili pugliesi, che si sono riuniti a Roma, nei giorni scorsi, per chiedere al Governo interventi urgenti …

Caro-materiali, il Presidente ANCE PUGLIA, Ing. Nicola Bonerba: a rischio i lavori del PNRR Leggi altro »

Caro-materiali: previsti 320 milioni in più per le compensazioni, ma niente proroga-sospensione degli appalti

Nel Decreto n. 21/2022  – c.d. Decreto “energia o Ucraina-bis”  – pubblicato in Gazzetta ufficiale in data 21 marzo, sono  stati stanziati 320 milioni in più per far fronte al caro prezzi ma è stata stralciata la norma che prevedeva la possibilità di prorogare i termini di esecuzione dei lavori o sospendere del tutto le …

Caro-materiali: previsti 320 milioni in più per le compensazioni, ma niente proroga-sospensione degli appalti Leggi altro »

Caro-materiali, Salini (Webuild): “Settore lavori pubblici a rischio default”

ll numero uno delle principale impresa delle costruzioni italiane, Franco Salini, amministratore delegato di Webuild, in una lettera inviata pochi giorni fa al ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, analizza nel dettaglio le mosse compiute dal governo per far fronte al caro-materiali, soffermandosi in particolare sul meccanismo di revisione obbligatoria dei prezzi …

Caro-materiali, Salini (Webuild): “Settore lavori pubblici a rischio default” Leggi altro »

Caro materiali: in Gazzetta ufficiale il Decreto Mims con l’aumento dei prezzi. Al via la corsa alla presentazione delle istanze da parte degli operatori economici.

PRONTA ANCHE LA CIRCOLARE CON LE MODALITÀ OPERATIVE. Con meno di un mese di ritardo è stato pubblicato nella  Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.279 del 23.11.2021  il decreto  del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) che individua i materiali con i rincari superiori dell’8% nel primo semestre 2021. Sulla base del decreto, gli …

Caro materiali: in Gazzetta ufficiale il Decreto Mims con l’aumento dei prezzi. Al via la corsa alla presentazione delle istanze da parte degli operatori economici. Leggi altro »

Caro materiali: l’Attestazione SOA diventa il requisito necessario per potere accedere al fondo di 100 milioni di euro stanziato dal governo

Nel settore delle costruzioni l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus ha determinato incrementi incontrollati nei prezzi di acquisto di alcuni dei principali materiali da costruzione, arrecando significative difficoltà alle imprese appaltatrici, già gravate da ingenti sofferenze finanziarie ed operative dovute all’evento pandemico ancora in atto. Per mitigare le gravi conseguenze di tali rincari ed evitare la …

Caro materiali: l’Attestazione SOA diventa il requisito necessario per potere accedere al fondo di 100 milioni di euro stanziato dal governo Leggi altro »

OBBLIGO DELLA SOA PER I LAVORI PRIVATI CON BONUS

In base all’ art. 10 bis della Legge n. 51 del 20 maggio 2022, solo le imprese edili qualificate con l’attestazione Soa potranno eseguire lavori – di importo superiore a 516 mila euro – che beneficiano di BONUS. L’obbligo scatterà dal 1 gennaio 2023 ma fino al 30 giugno 2023 sarà sufficiente la domanda di attestazione.